E SE UNA CONDOMINA FACESSE LE PULIZIE? - Cristiano chiede:

"Buonasera avvocato, nel ns condominio vorremmo cambiare ditta di pulizie. Poiché una condomina molto in gamba potrebbe effettuare tale lavoro, ma non ha partita IVA è possibile fare un contratto con lei sulla base dei voucher INPS?"

Risposta

I MOROSI E I CREDITORI - Elena chiede:

"Gent.avv. nel caso in cui ci sono proprietari morosi, come deve procedere l'amministratore nel pagamento delle fatture, secondo la nuova normativa? Pagarle solo in parte (la parte effettivamente versata dai proprietari) e se alcune erroneamente le ha pagate per intero, può lasciare le successive (per la parte relativa alle quote dei morosi) non pagate spiegando la motivazione? grazie"

Risposta

I TERMINI DELLA MEDIAZIONE - Jacopo chiede:

"L'Amministratore condominiale entro quanto tempo deve notificare all'Assemblea una domanda di mediazione, quale atto obbligatorio ex d.lgs. 28/2010, avente ad oggetto l'impugnativa di una delibera assembleare? Entro quanto tempo, inoltre, deve convocare l'Assemblea, ex art. 71-quater, per discuterne e deliberare in merito? Ringrazio anticipatamente per il riscontro"

Risposta

1 CONDOMINIO IN 2 - Antonella chiede:

"Ci sono due condomìni, un' area giardino comune, una partita IVA, due assemblee condominiali, due bilanci separati (con spese del giardino 50%), una dichiarazione redditi. Esiste un solo c/c per i due condomini e l'amm.tore presenta nella rendicontazione finale solo il bilancio di uno dei condomini. E' legale avere un solo c/c ? e non potere verificare i costi/ricavi, debiti/crediti degli altri ?"

Risposta

COLLEGAMENTO TRA DUE EDIFICI - Michelle chiede:

"Sono proprietaria di 1 appartamento al 3° piano di uno stabile ke assieme ad altri 3 fa parte di 1 condominio unico. il mio vicino, proprietario di un appartamento nello stabile vicino al mio con indirizzo diverso, ha suddiviso l'appartamento in 2. di uno ha mantenuto l'entrata originaria, dell'altro ha fatto una porta sul muro del corridoio del mio stabile, creando una servitù. può farlo?"

Risposta

IL FONDO LAVORI STRAORDINARI - Massimo chiede:

" L AMMINISTRATORE HA L OBBLIGO DI AVERE A DISPOSIZIONE LA SOMMA COMPLETA PRIMA DI INIZIARE DEI LAVORI CONDOMINIALI? E IN CASO DI LAVORI EXTRA PREVENTIVO DEVE COMUNQUE AVERE LA SOMMA A DISPOSIZIONE PRIMA DI AUTORIZZARLI? GRAZIE PER LA RISPOSTA"

Risposta

UN CONDOMINIO PICCOLO PICCOLO - Massimo chiede:

"Abito in un appartamento di mia proprietà inserito in una palazzina di tre piani. Gli altri due appartamenti sono abitati dai rispettivi proprietari. I millesimi sono identici per i tre appartamenti. Se due proprietari si accordassero, potrebbero costituire il condominio nominando un Amministratore, anche se il terzo è contrario? "

Risposta

UN SINTETICO MOROSO - Giovanni chiede:

"Salve,arretr. con condom. per e2500 resid.lav.e e1200 per quote condom. Ult. assemb. imposto come termine ai morosi per reg. pagam. entro e non oltre il 31.08.2015, dopo l'amm/re è autorizz. ad adire legal. per recupero somme. Io al 31.8 avrò soddisf. quota lav.ma no quota spese condom. Vista mia volontà a pagare, come posso evitare aventuali atti? Posso avere ulter.tempo ? Grazie "

Risposta

IL COMPENSO DELL'AMMINISTRATORE chiede:

"Un amministratore mandatario dal 01 gennaio al 31 dicembre 2014, convoca la riunione condominiale nel mese di luglio 2015 , lo stesso non viene nominato quale amministratore per il periodo 01 gen -31 dic 15, il condominio gli deve riconoscere il compenso dal 1 gennaio al mese di luglio 15? Nonostante la decisione di fare la riunione condominiale è stata presa dall'amministratore stesso. Grazie. "

Risposta

L'AMMINISTRATORE NON CONVOCA L'ASSEMBLEA - Chicco chiede:

"L'AMMINISTRATORE NON HA CONVOCATO, A TUTT'OGGI, L'ASSEMBLEA PER L'APPROVAZIONE DEL RENDICONTO. E' QUESTA UNA GRAVE IRREGOLARITA' . PUO' SICURAMENTE ESSERE ACCOLTA COME VALIDA MOTIVAZIONE PER RICHIEDERE UNA REVOCA GIUDIZIALE? gRAZIE"

Risposta

INDIETRO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 AVANTI