I PARAPETTI FUORI NORMA - Paola chiede:

" Buongiorno,ho un appartamento in montagna costruito nel 1971 nell'assemblea di agosto l'amministratore ha detto che i poggioli sono troppo bassi, da una nuova normative bisogna alzarli ad 1 mt, da quello che so da 20 anni esiste queste norma, la mia domanda è un condomino è obbligato ad accettare i preventivi comuni, se un condomino trova un falegname personale con una spesa minore è possibile "

Risposta:

"Gentile Paola,
presuppongo dalla sua descrizione che stiamo parlando di balconi privati.

A mio avviso bene ha fatto il suo amministratore ad avvisarla che l’altezza dei parapetti è fuori norma.

Trattandosi però di proprietà privata e pertanto di spesa personale ritengo che ognuno possa procedere anche autonomamente interessando un proprio falegname di fiducia.

Però si dovrà rispettare i criteri stabiliti al fine di mantenere una uniformità di aspetto dell’intero fabbricato.


Se ti è necessario un approfondimento o assistenza, contatta il professionista ANACI più vicino. Sicuramente otterrai un aiuto competente e risolutivo.

Sebastiano Barbassi
Domus Service - Cavallino Treporti"

< Indietro