SE IL CONDOMINO E' UNA SOCIETA' DI LEASING - Gianmaria chiede:

"Buongiorno, sono un associato ANACI. Nel caso in cui il proprietario di un immobile sia una società di leasing, chi devo convocare? ...l'utilizzatore...il proprietario ..o entrambi? Qualora l'utilizzatore non avesse alcun diritto a partecipare, deve presentarsi con delega specifica ad ogni occasione o è sufficiente una delega iniziale generica per tutte le future assemblee? Attendo un vostro prezioso parere."

Risposta

LA LETTURA DEI CONTATORI - Eliana chiede:

"L'amministratore del mio condominio, ha presentato il conto consuntivo che mi riguarda senza aver fatto la lettura di acqua calda (il contatore si trova all'interno della mia abitazione), ho chiesto delucidazioni in data 9 gennaio u.s., non ho avuto risposta, io voglio dal sig. XXXXXXX i calcoli relativi con il consumo dell'acqua da me consumata o devo, secondo lui pagare anche quella degli altri? In attesa di risposta vi ringrazio. E, scusi, le regole sono uguali per tutti nell'ambito del condominio? "

Risposta

SE IL DANNEGGIANTE E' UN INQUILINO: Maria Antonietta chiede:

"Buona sera, la mia domanda è questa : Mi è stato creato un danno dal piano sopra il mio appartamento. Ho chiesto all'amministratore di intervenire e LUI mi risponde che non'è di competenza Sua.Premetto che io sono proprietaria e la famiglia che abita sopra il mio appartamento sono inquilini.L'amministratore non mi ha mai fatto vedere nessun richiamo fatto al proprietario dell'appartamento che mi ha creato il danno. Grazie per un eventuale Vostra risposta. (successivamente la Signora ha spiegato che si trattava di una perdita d'acqua dovuta a lavori eseguiti dall'inquilino)"

Risposta

AMMINISTRATORE CESSATO - Biagio chiede:

"Buon giorno volevo formulare la seguente domanda: Ai fini della cessazione dell'incarico di amministratore, il dimissionario dovrà consegnare tutta la documentazione inerente all'anno di riferimento oppure anche i documenti degli anni precedenti?Grazie.distinti saluti."

Risposta

QUANDO VIEN LA NEVE - Daniele chiede:

"La spesa dello sgombero della neve su una terrazza ad uso esclusivo ma che è tetto del garage condominiale si riparte per 1/3 e 2/3 ?"

Risposta

PULIZIA E ILLUMINAZIONE SCALE - Leonardo chiede:

"Alcuni Amministratori tendono a far pagare le spese di illuminazione e pulizia delle scale, al proprietario del solo garage, perchè ha il contatore dell'ENEL o dell'acqua, collocati all'interno del vano scale del condominio e che tra l'altro non possiede le chiavi di accesso. Gradirei avere da Lei una Sua opinione in merito. La ringrazio sin d'ora per la Sua cortese attenzione."

Risposta

I CANCELLI CARRAI - Leonardo chiede:

"Nel condominio ci sono due garage, (di cui uno è in mio possesso), prospicienti la strada, all'interno dei cancelli che racchiudono il condominio. L'amministrazione dice che la manutenzione dei cancelli di ingresso e dei pilastri di sostegno agli stessi, sono completamente a carico dei proprietari dei due garage in quanto essi sono destinati solo a tale uso (non abbiamo mai fatto una vera e propria manutenzione ai cancelli, se non una dipintura, sostituendo il lucchetto e dividendo la spesa). Faccio notare che copia delle chiavi dei cancelli, sono in possesso dei condomini per poter meglio accedere alla proprietà , per un uso più comodo i caso di lavori. Gradirei avere da Lei una Sua opinione in merito. Non è certamente per la spesa, che andrei a sostenere, ma è una questione di principio. La ringrazio sin d'ora per la Sua cortese attenzione e con l'occasione invio Cordiali saluti."

Risposta

RICCARDO chiede:

"L'amministratore ha effettuato interventi di risanamento di muri esterni e altre manutenzioni per condensa sui velux del tetto durante il periodo di garanzia decennale. Non ha applicato IVA agevolata del condominio che so essere del 10 %. Si difende dicendo che il costruttore è andato in liquidazione.Abbiamo obiettato che c'era la Direzione dei lavori (professionista) che poteva intervenire. Volevo sapere se il comportamento dell\'amministratore è corretto e se è corretta l'applicazione che ha fatto di IVA ad aliquota massima. Riccardo"

Risposta

AMMINISTRATORE E COMPENSO - Katia chiede:

" Il 30/10/2013 abbiamo fatto l'assemblea per chiusura esercizio e nomina nuovo amministratore; per quest'ultima cosa non avendo raggiunto i millesimi previsti per legge, è rimasto in carica lo stesso in prorogatio imperii. In tempi brevi cioè in gennaio 2014 abbiamo raggiunto l'accordo di cambiare amministratore. Spetta il compenso a quello uscente in prorogatio imperii? Ringrazio anticipatamente."

Risposta

MOROSITA' & INFORMAZIONE - Antonio chiede:

"Nell'agosto 2010 chiesi, via e-mail, all'amministratore di farmi avere "con date e descrizioni le azioni intraprese per il recupero del credito (da un inquilino moroso da 6 anni)". Mi rispose che "per il dettaglio dovrei chiedere all'avv. C.". il 6 agosto 2013 rinnovai la richiesta e mi fu risposto: "La pratica del Sig. L. Ú stata seguita dall'avv. C. il quale sarà ben lieto di indicarle date ed iniziative. Concordi con l'avvocato direttamente il costo di questa relazione". Ma la legge 220/2012 art. 10 comma 9 non prevede l'obbligo dell'amministratore di fornire l'attestazione relativa allo stato dei pagamenti degli oneri condominiali e delle eventuali liti in corso? Ringrazio anticipatamente per la gentile risposta."

Risposta

INDIETRO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 AVANTI